NOTIZIE WIXO LPR VOLLEY, 2018 gennaio, news





NOTIZIE WIXO LPR VOLLEY, 2018 gennaio, pallavolo maschile, volley Piacenza


NOTIZIE WIXO LPR VOLLEY



27.01.2018 - MONZA SI AGGIUDICA L'ALLENAMENTO CONGIUNTO DEL PALABANCA

WIXO LPR PIACENZA – GI GROUP MONZA 1-3 (21-25, 30-28, 22-25, 14-25)
 
WIXO LPR PIACENZA : Manià (L), Parodi  10, Alletti 2, Giuliani (L), Marshall 7, Di Martino 3, Baranowicz 3, Kody 20, Yosifov 7, Hershko 10, Cottarelli. NE: Fei, Clévenot. All: Giuliani
GI GROUP MONZA: Buti 5, Arasomwan 2, Dzavoronok 7, Brunetti (L), Finger 11, Shoji 1, Walsh 1, Rizzo (L), Langlois  10, Botto, Terpin 5, Beretta 7, Barone 3, Hirsch 9, Plotnytski 8. All. Falasca.
 
WIXO LPR PIACENZA
Battuta
Ace 9
Errori 19
 
Ricezione
Positiva 49%
Perfetta 32%
 
Attacco 44%
 
Muri 5
 
GI GROUP MONZA
Battuta
Ace 9
Errori 20
 
Ricezione
Positiva 42%
Perfetta 26%
 
Attacco 52%
 
Muri  10
 
Piacenza – Nel week end riservato alla Final Four di Coppa Italia, ad uscire vittoriosa dall’allenamento congiunto del PalaBanca è la Gi Group Monza di coach Falasca.
Nella panchina biancorossa a riposo i migliori realizzatori di coach Giuliani, Fei e Clévenot, mentre largo spazio e tutte le altre frecce della faretra della Wixo LPR.
Anche coach Falasca lascia spazio a tutti i suoi uomini bravi a mantenere continuità nonostante i cambi. Monza supera i padroni di casa in attacco (52% contro il 44% biancorosso) e a muro: 10 i muri vincenti per Beretta e compagni contro i 5 dei piacentini.
Per la Wixo LPR buona prova per Kody (20 punti), Parodi (10 punti, di cui 4 ace) ed Hershko (10 punti di cui 2 ace e 1 muro). Tra le fila della Gi Group chiudono a doppia cifra Finger (11 punti, di cui 2 ace) e Langlois (10 punti, di cui 3 ace ed il 70% in attacco).
Il prossimo impegno di Fei e compagni è fissato per domenica 4 febbraio (ore 18:00) quando al PalaBanca farà visita la BCC Castellana Grotte per il match valido per la settima giornata di ritorno.
 
L’ALLENAMENTO
Coach Giuliani manda in campo Baranowicz in regia, Kody opposto, Parodi e Marshall in posto 4, Yosifov e Alletti al centro, Manià libero.
E.U.
segue...
25.01.2018 - IL 18 FEBBRAIO PIACENZA-SORA IN CAMPO PER GLI ALPINI DI PIACENZA

Il 18 febbraio la sfida Piacenza-Sora si vestirà di colori nazionali e patriottici!
Il PalaBanca si prepara a dedicare la decima giornata di ritorno al Corpo degli Alpini di Piacenza e provincia. Per l’occasione i biglietti avranno il prezzo speciale di €6 e l’incasso della gara sarà destinato a sostenere l’Unità Protezione Civile degli Alpini di Piacenza recentemente derubata di importanti attrezzature. I biglietti che andranno a sostenere la causa saranno in vendita ESCLUSIVAMENTE presso la sede ANA di Piacenza (Via Cremona, 1 - 29122 Piacenza): per info orari piacenza@ana.it .

E.U.
segue...
23.01.2018 - LA SETTIMANA DEI BIANCOROSSI: SABATO ALLENAMENTO CONGIUNTO CON MONZA

Settimana di “pausa” per gli uomini di coach Giuliani.
Il week end riservato all’atto conclusivo della Coppa Italia, la Final Four di Bari del 27 e 28 gennaio, permetterà ai biancorossi di ricaricare le batterie dopo i 3 lunghi e faticosi tie break disputati con Modena, Latina e Milano.
Fei e compagni avranno la possibilità di rifiatare per poi riprendere, il 4 febbraio, con la settima giornata di ritorno (ore 18:00) quando al PalaBanca arriverà Castellana Grotte, penultima della classe e vittoriosa 3-2 su Monza nell’ultimo turno.
Il giro di boa del girone di ritorno della Regular Season è alle porte e gli uomini di coach Giuliani dovranno affrontare 7 match con l’obiettivo di rimanere nella fascia delle squadre partecipanti ai Play Off.
Castellana Grotte, Padova, Trento, Sora, Monza, Civitanova e Verona, queste le avversarie sulla lista della Wixo LPR attualmente settima in classifica, a pari punti (29 ma con una vittoria in più) dell’ultima rivale affrontata, Milano.
Gli ultimi due punti preziosi sono giunti al termine di una maratona incredibile sul campo di Milano: sotto di 2 set, Fei e compagni hanno rimontato vincendo i successivi due parziali per poi aggiudicarsi anche il tie break.
“Penso di essere fortunato ad avere una squadra che sa cambiare ritmo nel corso della partita – ha affermato coach Giuliani - Una qualità che è mentale, ma in parte anche fisica e credo che sia la diretta conseguenza del lavoro di preparazione. Merito va al preparatore atletico, ma anche ai giocatori che si sono sacrificati per avere questa condizione”.
Preparazione fisica che non andrà presa sottogamba in questi giorni di stop: un generoso carico di pesi nel corso della settimana che si concluderà in bellezza sabato con l’allenamento congiunto tra le mura amiche del PalaBanca: ospite la Gi Group Monza.
Poi di nuovo full immersion nell’ultima fase della Regular Season che calerà il sipario il prossimo 4 marzo. Con Perugia (51 punti), Civitanova (47) e Modena (45) in fuga, attualmente sono 6 le squadre racchiuse in 6 punti: Ravenna (27), Milano, Piacenza (29), Padova (30), Verona (32) e Trento (33) occupano rispettivamente dalla nona alla quarta posizione, il finale di Regular Season si preannuncia quindi all’ultimo punto.
Per primeggiare contro le avversarie ci sono ancora alcuni punti da sistemare in casa Wixo LPR: “Nell’immediato dobbiamo migliorare l’approccio alla gara e la costanza di rendimento in diversi fondamentali – conclude il tecnico biancorosso - Sappiamo di essere molto forti a muro e di avere un ottimo cambio palla. Sulle altre cose dobbiamo fare un passettino in avanti per raggiungere i play off, possibilmente non da ottavi”.

E.U.
segue...
22.01.2018 - RIFORMA DEI CAMPIONATI: DISCUSSO IL RITORNO ALLE RETROCESSIONI

Venerdì 19 gennaio si è tenuta a Bologna la Consulta di SuperLega, alla presenza della Presidente Paola De Micheli e di tutte le Società, assente solo la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.
 
E’ stato esaminato il percorso compiuto fino ad oggi dalla massima serie, che si è data un sistema di regole del tutto innovative per lo sport italiano, molto apprezzate anche dalle altre Leghe europee.
 
Dopo una lunga discussione, sulla base del Regolamento Organico della Lega Pallavolo istitutivo del sistema delle franchigie che ne fissava anche la scadenza, i Club hanno concordato a larghissima maggioranza che dalla stagione 2018-19 saranno reintrodotte le retrocessioni.
 
FONTE: LEGA PALLAVOLO SERIE A
segue...
22.01.2018 - PREVENDITA WIXO LPR PIACENZA – CUCINE LUBE CIVITANOVA

E’ partita su Vivaticket.it la prevendita della dodicesima giornata di ritorno di Regular Season tra Wixo LPR Piacenza – Cucine Lube Civitanova in scena al PalaBanca di Piacenza il prossimo 25 febbraio 2018 (ore 18:00).
Anche per questa stagione, i tifosi avranno la possibilità di effettuare l’acquisto del posto desiderato direttamente con un semplice click visitando il sito Vivaticket.
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti d’ingresso anche presso i punti vendita Vivaticket indicati sul sito www.vivaticket.it .
All'acquisto potrà essere aggiunto un costo di commissione.
La prevendita on line chiuderà alle ore 13:00 di domenica 25 febbraio 2018.
 
I prezzi per Piacenza-Civitanova:
Tribuna numerata intera: €25
Tribuna numerata ridotta: €20
Tribuna libera intera: €20
Tribuna libera ridotta:€15
 
Salvo tutto esaurito, sarà inoltre possibile acquistare il biglietto d’ingresso presso le casse del PalaBanca la sera stessa della partita.
Biglietti disponibili su https://www.vivaticket.it/ita/event/wixo-lpr-pc-lube-civitanova/108859 .
Ricordiamo inoltre che la gara Piacenza-Civitanova è inclusa nell’abbonamento Wixo LPR Piacenza 2017-2018.   - segue...
22.01.2018 - PREVENDITA WIXO LPR PIACENZA – BIOSI’ INDEXA SORA

E’ partita su Vivaticket.it la prevendita della decima giornata di ritorno di Regular Season tra Wixo LPR Piacenza – Biosì Indexa Sora in scena al PalaBanca di Piacenza il prossimo 18 febbraio 2018 (ore 18:00).
Anche per questa stagione, i tifosi avranno la possibilità di effettuare l’acquisto del posto desiderato direttamente con un semplice click visitando il sito Vivaticket.
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti d’ingresso anche presso i punti vendita Vivaticket indicati sul sito www.vivaticket.it .
All'acquisto potrà essere aggiunto un costo di commissione.
La prevendita on line chiuderà alle ore 13:00 di domenica 18 febbraio 2018.
 
I prezzi per Piacenza-Sora:
Tribuna numerata intera: €20
Tribuna numerata ridotta: €15
Tribuna libera intera: €15
Tribuna libera ridotta:€10
 
Salvo tutto esaurito, sarà inoltre possibile acquistare il biglietto d’ingresso presso le casse del PalaBanca la sera stessa della partita.
Biglietti disponibili su https://www.vivaticket.it/ita/event/wixo-lpr-pc-sora/108860 .
Ricordiamo inoltre che la gara Piacenza-Sora è inclusa nell’abbonamento Wixo LPR Piacenza 2017-2018.   - segue...
22.01.2018 - LUDOVICO GIULIANI A “OLTRE LA RETE” SU RAI SPORT + HD

Questa sera Ludovico Giuliani, libero della Wixo LPR Piacenza, sarà ospite della trasmissione “Oltre la Rete” condotta da Maurizio Colantoni con la collaborazione di Andrea Lucchetta.
“Oltre la Rete” sarà in onda alle ore 22:45 su RAI Sport +HD (canale 57 del digitale terrestre).
  - segue...
22.01.2018 - I NUMERI DELLA 6A GIORNATA DI RITORNO

Risultati 6a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Calzedonia Verona - Diatec Trentino 1-3 (20-25, 23-25, 25-19, 20-25)
Cucine Lube Civitanova - Azimut Modena 0-3 (23-25, 21-25, 19-25)
Revivre Milano - Wixo LPR Piacenza 2-3 (25-23, 25-22, 20-25, 26-28, 11-15)
BCC Castellana Grotte - Gi Group Monza 3-2 (25-22, 19-25, 29-27, 20-25, 15-8)
Taiwan Excellence Latina - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-23, 25-17, 25-20)
Kioene Padova - Bunge Ravenna 2-3 (24-26, 25-19, 22-25, 32-30, 13-15)
Sir Safety Conad Perugia - Biosì Indexa Sora 3-0 (25-18, 25-23, 26-24)
 
Classifica
Sir Safety Conad Perugia 51, Cucine Lube Civitanova 47, Azimut Modena 45, Diatec Trentino 33, Calzedonia Verona 32, Kioene Padova 30, Wixo LPR Piacenza 29, Revivre Milano 29, Bunge Ravenna 27, Taiwan Excellence Latina 22, Gi Group Monza 19, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 12, BCC Castellana Grotte 10, Biosì Indexa Sora 7
 
1 incontro in meno: Diatec Trentino, Calzedonia Verona, Taiwan Excellence Latina, BCC Castellana Grotte.
 
LA GARA PIÙ LUNGA: 02.29
Kioene Padova - Bunge Ravenna (2-3)
 
LA GARA PIÙ BREVE: 01.18
Taiwan Excellence Latina - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (3-0)
 
IL SET PIÙ LUNGO: 00.41
4° Set (32-30) Kioene Padova - Bunge Ravenna
 
IL SET PIÙ BREVE: 00.23
2° Set (25-17) Taiwan Excellence Latina - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
 
FONTE: LEGA PALLAVOLO SERIE A
segue...
20.01.2018 - PIACENZA REGINA DEI TIE BREAK: RIMONTA E VITTORIA SUL CAMPO DI MILANO

REVIVRE MILANO – WIXO LPR PIACENZA 2-3 (25-23, 25-22, 20-25, 26-28, 11-15)
REVIVRE MILANO: Sbertoli 1, Klinkenberg 12, Averill 6, Tondo 11, Cebulj 28, Piano 13, Piccinelli (L), Schott 6, Fanuli (L), Galassi 3, Preti 0, Perez Rivera 1. N.E. Abdel-Aziz, Daldello. All. Giani.
WIXO LPR PIACENZA: Baranowicz 3, Clevenot 19, Alletti 7, Fei 24, Marshall 3, Yosifov 13, Giuliani (L), Parodi 18, Kody 0, Manià (L), Cottarelli 0. N.E. Di Martino, Hershko. All. Giuliani.
ARBITRI: Rapisarda, Tanasi.
NOTE - durata set: 28', 31', 23', 35', 16'; tot: 133'.
MVP: Alessandro Fei
 
REVIVRE MILANO
BATTUTA
ace 9
Errori 20
 
RICEZIONE
Positiva 39%
Perfetta 21%
 
ATTACCO 45%
 
MURI 10
 
WIXO LPR PIACENZA
BATTUTA
ace 10
Errori 16
 
RICEZIONE
Positiva 51%
Perfetta 25%
 
ATTACCO 51%
 
MURI 10
 
 
Busto Arsizio – La Wixo LPR si conferma regina dei tie break: dopo un avvio spento e sottotono, in cui Milano viaggia spedita nei finali dei primi due parziali (25-23 e 25-22), Fei e compagni nei successivi due set si armano di forza e grinta per una spettacolare rimonta che terminerà con la ciliegina sulla torta nel quinto parziale.
E’ una gara giocata per lo più punto a punto ma, sul finale dei primi due parziali, a Piacenza manca quel guizzo per chiudere la porta ai padroni di casa e vincere. Così il match prende una brutta piega per gli uomini di coach Giuliani bravi però a mettere in campo una difficile rimonta: Fei, Clévenot, Parodi e Yosifov si rimboccano le maniche per portare la Wixo LPR dal 2-0 al 2-2 poi un tie break senza storia, con Piacenza brava a non perdere la concentrazione e a procedere, dal 6-6, a testa bassa fino alla chiusura del 11-15 dell’ace di Yosifov.
A Fei e compagni il plauso di aver cancellato la chiusura delle prime due frazioni: dopo un secondo set in cui Piacenza si vede rimontare dal 5-11, nel terzo parziale Clèvenot suona la carica sul 17-18; ci pensano poi Alletti (18-20), Parodi (19-21 e 20-24) e Fei (20-22 e ace 20-25) a tenere a bada i padroni di casa che, senza Abdel Aziz devono fare i conti anche con la sostituzione di Sbertoli a causa di una distorsione alla caviglia destra. Nel quarto parziale Piacenza trova l’allungo sul 6-7 incrementato fino al 9-13 ma Milano non sventola bandiera bianca e ricostruisce per il 17 pari di Galassi. Con le due formazioni ancora a braccetto sul 25-25 sono Fei e Parodi a smorzare le speranze di vittoria di Milano sul 26-28.
Quinta frazione tutta biancorossa dopo il 6 pari: Milano abbassa le difese e Piacenza ne approfitta con Parodi (6-8), Yosifov (8-10) e Fei (ace 8-11). Clévenot conquista l’11-14, Yosifov chiude senza indugi con l’ace dell’11-15.
Fei si riconferma miglior realizzatore della Wixo LPR: 24 i punti messi a segno (di cui 4 ace); l’opposto biancorosso è seguito, in doppia cifra, da Clévenot (19 punti, di cui 3 muri), Parodi (18 punti di cui 5 muri) e Yosifov (13 punti, di cui 4 ace) che chiuderà con un incredibile 82% in attacco.
Dall’altra parte della rete è Cebulj a caricarsi Milano sulle spalle (28 punti, di cui 3 ace e 1 muro), sostenuto da Piano (13 punti, di cui 1 ace, 5 muri ed il 70% in attacco), Klinkenberg (12 punti di cui 1 ace e 1 muro) e Tondo (11 punti, 2 ace e 1 muro).
Con questi altri due preziosissimi punti giunti dall’anticipo della sesta giornata di ritorno, Piacenza attualmente è a pari punti con Milano (29) ma la scavalca in classifica grazie ad una vittoria in più posizionandosi quindi al sesto posto in classifica.
 
LA GARA
Coach Giuliani per l’anticipo della sesta giornata di ritorno schiera in campo Baranowicz in regia, Fei opposto, Clévenot e Marshall in posto 4, Yosifov e Alletti al centro, Manià libero.
Dopo l’avvio a favore di Milano, la battuta di Baranowicz permette a Marshall di trovare il pareggio del 2-2. Fei (3-4) e Tondo (ace 6-5) lavorano per il sorpasso poi i due muri consecutivi di Piano regalano alla Revivre il +2 (8-6). Ci pensa Yosifov ad annullare il vantaggio casalingo: il suo primo tempo (9-8) è subito seguito dall’ace che vale il 9-9. Tondo (11-10) e Klinkenberg (ace 12-10) riportano sul + 2 Milano, coach Giuliani chiede tempo: le indicazioni del tecnico piacentino danno ottimi spunti a Fei (12-11) e Marshall (12-12) per il nuovo pareggio. La battaglia per l’allungo riprende: Tondo (13-12) tenta la fuga, Yosifov (14-14) e Fei (15-15) lo impediscono ma Milano ha la meglio per il 17-15. La Wixo LPR non lascia correre: Baranowicz appoggia la palla nel campo avversario per il 17-16 e Fei, con un colpo magistrale, si aggiudica il 17-17. La battuta out di Tondo (17-18) e la successiva invasione a rete dei meneghini (18-19) regalano il vantaggio alla Wixo LPR quindi Fei (19-20) ed Alletti (20-21) lavorano di fino per mantenere Piacenza avanti; il primo tempo di Piano (21-21) prolunga i giochi e coach Giuliani, sull’ennesimo pareggio del 22-22, richiama i suoi uomini in panchina. Il rientro in campo questa volta non è dei migliori: sui 9 metri di Milano Cebulj firma l’ace del 23-22, coach Giuliani manca in campo Parodi per Marshall e Klinkenberg fa suo il 24-22. Coach Giani ferma il gioco sulla battuta out di Cebulj (24-23), Giuliani risponde alzando il muro: dentro quindi Kody per Baranowicz ma non è abbastanza, Piano piazza a terra un primo tempo fulmineo, la difesa di Piacenza tiene ma finisce out dall’area di Milano.
Ottimo inizio di Piacenza nel secondo parziale: il muro di Alletti vale per l’1-2 quindi Parodi raddoppia sui padroni di casa con la diagonale del 2-4. La Wixo procede ad ampie falcate: Yosifov accarezza la palla per il 3-5, l’attacco out di Cebulj costringe coach Giani a mettere in pausa il gioco. Il tentativo di Tondo viene fermato da uno spettacolare muro di Parodi (4-7), Clévenot conquista il 5-8 subito dopo la sostituzione di Sbertoli per Perez a causa di un sospetto infortunio. Con una Milano nel pallone, la battuta di Yosifov trova terreno libero per due ace consecutivi che fanno correre Piacenza fino al 5-11. La Revivre ritrova solidità mettendo in campo un break di 3-0: Cebulj (6-11), l’attacco out di Alletti e l’ace di Perez (8-11) avvicinano i padroni di casa agli avversari che tornano preventivamente in panchina. Fei (8-12) ed Alletti (9-13) tornano a punto ma Averill (10-13) e Cebulj (12-14) trovano la scia biancorossa. I due ace consecutivi di Cebulj portano a compimento l’opera di rimonta sul 15 pari, Piacenza si aggiudica il vantaggio sul 16-17 ma dall’altra parte della rete Averill sale in cattedra dal 17-17 al 19-17. Cebulj fa esplodere in un boato il PalaYamamay sul 21-18, Clévenot ci mette una pezza per il 21-19 poi l’invasione a rete di Milano porta la Wixo LPR sul -1 (21-20). L’invasione di Fei a rete costa caro (23-21), Parodi conquista il 23-22, Giuliani prova il doppio cambio Cottarelli-Fei (per la battuta) e Kody-Baranowicz (per il muro) ma non è abbastanza: Cebulj, dopo essersi caricato Milano sulle spalle per la gran rimonta, mette a terra gli ultimi 2 punti necessari per la conquista del secondo set sul 25-22.
E.U.
segue...
20.01.2018 - LUDOVICO GIULIANI A “OLTRE LA RETE” SU RAI SPORT + HD

Ludovico Giuliani, libero della Wixo LPR Piacenza, lunedì 22 gennaio sarà ospite della trasmissione “Oltre la Rete” condotta da Maurizio Colantoni con la collaborazione di Andrea Lucchetta.
“Oltre la Rete” sarà in onda alle ore 22:30 su RAI Sport +HD (canale 57 del digitale terrestre). - segue...






Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]