pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1

pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1




pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1, volley Piacenza, notizie volley maschile, immagini pallavolo maschile


HOME PAGE


Benvenuti in LPRvolley.it il sito della squadra di pallavolo LPR Volley Piacenza.

Per sapere tutto sulla squadra di volley piacentina, conoscere il calendario, i risultati e le classifiche ed essere aggiornati su tutte le iniziative della società e dei fan club.

 







In evidenza
28.09.2016 - L'ULTIMO TEST MATCH CON MONZA FINISCE 2-2

LPR Piacenza – Gi Group Monza 2-2 (23-25, 25-19, 25-20, 26-28)
 
LPR PIACENZA: Alletti 6, Papi 4, Zlatanov 13, Tencati 3, Hernandez 13, Clévenot 17, Cottarelli 4, Raic 10, Papi (L), Marshall (L). NE: Yosifov, Hierrezuelo. Allenatore: Giuliani
 
GI GROUP MONZA: Fromm 7, Raic 1, Dzavoronok 4, Daldello, Galliani 1, Rizzo (L), Jovovic 1, Terpin, Botto 10, Verhees 11, Beretta 10, Hirsch 19, Brunetti (L) 1. NE: Forni. Alllenatore: Falasca.
 
LPR PIACENZA
Battuta
Ace 5
Errori 13
 
Ricezione
Positiva 45%
Perfetta 36%
 
Attacco 46%
 
Muri 15
 
GI GROUP MONZA
Battuta
Ace 5
Errori 19
 
Ricezione
Positiva 44%
Perfetta 36%
 
Attacco 48%
 
Muri 3
 
Piacenza – Termina con un inedito 2-2 l’ultimo test match di Piacenza prima dell’avvio del Campionato di domenica 2 ottobre con la Sir Safety Conad Perugia. A 4 giorni dall’inizio della stagione per Piacenza-Monza scende in campo una insolita LPR che vede Marshall scendere in campo, dal terzo set, nell’inedito ruolo di seconda linea. Miglior realizzatore tra le fila biancorosse il francese Clévenot che firma 17 punti di cui 2 ace e 2 muri. Ritorna in campo, dopo il piccolo risentimento muscolare, il capitano Hristo Zlatanov che in 2 set mette a terra 13 punti (3 muri) con il 67% in attacco. A chiudere in doppia cifra anche Hernandez che disputa solo i primi 2 parziali in cui mette a segno anche 1 ace e 1 muro.
Best scorer di Monza Hirsch che conquista 19 punti; buona prestazione anche di Botto (10), Beretta (10)e Verhees (11 di cui 2 ace).
Piacenza, anche se in campo senza quella che dovrebbe essere la formazione ufficiale, nei momenti negativi non sventola mai bandiera bianca, cosa dimostrata nel quarto e ultimo parziale dove dal 9-15 innesca la rimonta del 18-18. Una LPR combattiva quindi quella vista in campo oggi pronta a combattere fino all’ultimo punto a disposizione.
Sestetto LPR leggermente rivisitato per l’ultimo allenamento congiunto prima dell’avvio del Campionato fissato per domenica 2 ottobre quando Piacenza ospiterà tra le mura amiche del PalaBanca la Sir Safety Conad Perugia.
Coach Giuliani schiera in campo Cottarelli in regia, Hernandez opposto, Clévenot e Zlatanov in posto 4, Alletti e Tencati al centro, Papi libero.
I padroni di casa partono bene con Clévenot e Zlatanov che corrono immediatamente in fuga fino al 10-8 opera del francese biancorosso, poi Monza si ricompatta grazie a Beretta (10-11) e Fromm (11-11) riagganciandosi ai piacentini. Zlatanov cerca il sorpasso ma di nuovo il muro di Beretta e l’ace di Fromm, prima pareggiano i conti e poi portano gli ospiti sulle 2 lunghezze di vantaggio (12-14). In casa LPR si spegne la luce fino al 19-19 quando si innesca un punto a punto agguerrito con Alletti che la fa da padrone (22-22). Monza ha però qualcosa in più: Botto e il successivo ace di Raic chiudono il primo set a favore degli ospiti sul 23-25.
Secondo set all’insegna dell’equilibrio: Piacenza e Monza procedono a braccetto fino al 4-4 poi Hirsch sale in cattedra per il 4-7. Hernandez e Clévenot risollevano la LPR prima sul pareggio dell’8-8 e poi sul +1 del 14-13. Piacenza comanda e incrementa il vantaggio grazie ai muri di Tencati (17-14) e Alletti (20-17). Dopo un break biancorosso di 4 punti (muro di Zlatanov per il 22-17) Monza mette a terra il 22-18. Ma in questo set non c’è storia il 24-18 è di Hernandez, tutto merito di due recuperi da applausi firmati da Papi; Monza sui 9 metri sbaglia e Piacenza conquista il 25-19.
Terzo set di cambiamento: Marshall e Papi si scambiano le casacche (Marshall ricopre il ruolo del libero e Papi del posto 4) con Piacenza chiede in prestito a Monza l’opposto Raic.
Compagini al pari fino al 4-4 poi Beretta (4-5) e Verhees (6-8) prendono il largo. I muri di Papi (9-10) e Cottarelli (10-11) tengono in scia la LPR fino al 12-12. Da qui si innesca un monologo biancorosso: alcuni errori degli ospiti, aggiunti ai punti di Clévenot, conducono la LPR sul 23-18 con il time out di Falasca. Jovovic (23-19) tenta il recupero ma la frazione si chiude a favore di Piacenza sul +5 del 25-20.
Avvio di quarto set sotto tono per Piacenza: dopo il punto a punto iniziale che si spegne sul 3-3 Monza prende il sopravvento nell’immediato; l’ace di Botto (7-10) dà fiducia ai suoi ed è proprio sui 9 metri che gli uomini di coach Falasca si scatenano: il doppio ace di Verhees (9-14, 9-15) sembra veder fuggire gli ospiti ma Papi (11-16) e Clévenot (18-18) annullano il vantaggio di Monza. Piacenza cresce e con Raic (24-21) allunga sulla Gi Group Monza. Finale movimentato sul punto a punto: Botto conquista il 26-27, Raic manda out per i 26-28.
 
 
Hristo Zlatanov: “Sono contento di essere tornato a giocare in campo dopo il piccolo infortunio delle scorse settimane. Serviva soprattutto al gruppo tornare a giocare in campo per aumentare il feeling che piano piano sta crescendo. Abbiamo avuto poche possibilità di confrontarci con squadre avversarie per testare il nostro grado di preparazione ma sono sicuro che con i risultati arriveranno”.
E.U.




Notizie
27.09.2016 - ALLENAMENTO CONGIUNTO CON MONZA E ACQUISTO/RITIRO ABBONAMENTI

E’ in programma domani, mercoledì 28 settembre, l’allenamento congiunto con la Gi Group Monza che corrisponderà all’ultimo test match per gli uomini di coach Giuliani prima del tanto atteso avvio di Campionato fissato per le ore 18:00 di domenica 2 ottobre quando, tra le mura amiche del PalaBanca, arriveranno i vice campioni d’Italia della Sir Safety Conad Perugia. Con il rientro nei ranghi di Fromm, Hirsch e Raic il team monzese probabilmente si presenterà al PalaBanca al completo. Il fischio d’inizio del confronto Piacenza-Monza è fissato per le ore 17:00 di mercoledì 28 settembre.

ACQUISTO/RITIRO ABBONAMENTI
In occasione del test match Piacenza-Monza le casse del PalaBanca saranno aperte dalle 17:00 alle 19:00 per permettere ai supporter biancorossi di sottoscrivere/ritirare l’abbonamento LPR 2016/17. Sarà inoltre possibile acquistare/ritirare l’abbonamento LPR anche il giorno venerdì 30 settembre sempre dalle 17:00 alle 19:00.

I PREZZI DEGLI ABBONAMENTI
 
PREZZO ABBONAMENTO SINGOLO VOLLEY
Tribuna Numerata intera: €. 160
Tribuna Numerata ridotta: €. 115
Tribuna Libera intera: €. 115
Tribuna Libera ridotta: €. 90
 
PREZZO ABBONAMENTO SINGOLO BASKET
Tribuna Numerata intera: €. 130
Tribuna Numerata ridotta: €. 100
Tribuna Libera intera: €. 90
Tribuna Libera ridotta: €. 50
 
PREZZO ABBONAMENTO VOLLEY + BASKET
Tribuna Numerata intera: €.  203
Tribuna Numerata ridotta: €. 150
Tribuna Libera intera: €. 143
Tribuna Libera ridotta: €. 97
Se impossibilitati a recarsi al PalaBanca nelle date sopra indicate, ricordiamo che è ancora possibile sottoscrivere gli abbonamenti della LPR Piacenza tutti i giorni presso 4 delle filiali della Banca di Piacenza.
Tutti i dettagli delle filiali e degli orari sul sito della Banca di Piacenza:http://www.bancadipiacenza.it/site/home.html .
 
BIGLIETTI LPR PIACENZA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA
E’ ancora attiva su Vivaticket.it la prevendita della prima giornata di SuperLega UnipolSai tra LPR Volley Piacenza –  Sir Safety Conad Perugia in scena al PalaBanca di Piacenza il prossimo 2 ottobre.
Anche per questa stagione, i tifosi biancorossi avranno la possibilità di effettuare l’acquisto del posto desiderato direttamente con un semplice click visitando il sito Vivaticket.
E.U.
segue... ]
26.09.2016 - CALENDARIO SETTIMANALE


Con l’avvio dell’ottava settimana di preparazione gli uomini di coach Giuliani hanno dato il via al conto alla rovescia in previsione della prima giornata di Campionato con la Sir Safety Conad Perugia; alle 18:00 del prossimo 2 ottobre Hristo Zlatanov e compagni accoglieranno tra le mura amiche del PalaBanca i vice campioni d’Italia che ieri hanno visto sfumare, al tie break, il sogno della conquista del primo trofeo della stagione 2016/17: la Supercoppa.
Hernandez ha lanciato la sfida a Perugia già da qualche giorno ma è coach Giuliani a spiegare quale è la forza di questa LPR Piacenza: “Questa squadra è composta da grandi talenti e sono sicuro che ci farà divertire. Già dalle prime amichevoli si è vista la voglia di lottare, elemento sottolineato dal fatto che non si è mai chiuso un set sotto i 22 punti. Lottare è nel DNA di questo gruppo, chi vorrà venire a vincere a Piacenza lo dovrà fare con il sudore e con la fatica”.
In attesa di Piacenza-Perugia, i biancorossi proseguono nella rifinitura della preparazione che li vedrà impegnati, tra pesi e tecnica, ben 8 volte tra le mura del PalaBanca. Ad aggiungersi a questi impegni anche l’allenamento congiunto con Monza, in programma mercoledì 28 con fischio d’inizio fissato per le 17:00.
 
In occasione dell’incontro con Monza le casse del PalaBanca saranno aperte per permettere ai supporter biancorossi di acquistare/ritirare l’abbonamento LPR Piacenza 2016/17. L’ultimo giorno utile per sottoscrivere/ritirare il tagliando biancorosso sarà il 30 settembre; in entrambe le date le casse del PalaBanca seguiranno l’orario di apertura dalle 17:00 alle 19:00.
 
Se impossibilitati a recarsi al PalaBanca nelle date sopra indicate, ricordiamo che è ancora possibile sottoscrivere gli abbonamenti della LPR Piacenza tutti i giorni presso 4 delle filiali della Banca di Piacenza.
Tutti i dettagli delle filiali e degli orari sul sito della Banca di Piacenza:http://www.bancadipiacenza.it/site/home.html .
 
I PREZZI DEGLI ABBONAMENTI
 
PREZZO ABBONAMENTO SINGOLO VOLLEY
Tribuna Numerata intera: €. 160
Tribuna Numerata ridotta: €. 115
Tribuna Libera intera: €. 115
Tribuna Libera ridotta: €. 90
 
PREZZO ABBONAMENTO SINGOLO BASKET
Tribuna Numerata intera: €. 130
Tribuna Numerata ridotta: €. 100
Tribuna Libera intera: €. 90
Tribuna Libera ridotta: €. 50
 
PREZZO ABBONAMENTO VOLLEY + BASKET
Tribuna Numerata intera: €.  203
Tribuna Numerata ridotta: €. 150
Tribuna Libera intera: €. 143
Tribuna Libera ridotta: €. 97
 
CALENDARIO SETTIMANALE (solo gli allenamenti di tecnica pomeridiani saranno aperti al pubblico):
lunedì 26: pesi 15:30-17:30
Martedì 27: tecnica 16:00
Mercoledì 28: mattina tecnica 9:30 / pomeriggio allenamento congiunto Piacenza-Monza 17:00
Giovedì 29: pesi+tecnica 15:30
Venerdì 30: mattina tecnica 9:30/pomeriggio tecnica 16:30
Sabato 1: tecnica 15:30
Domenica 2: prima giornata andata regular season LPR Piacenza – Sir Safety Conad Perugia
 
BIGLIETTI LPR PIACENZA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA
E’ ancora attiva su Vivaticket.it la prevendita della prima giornata di SuperLega UnipolSai tra LPR Volley Piacenza –  Sir Safety Conad Perugia in scena al PalaBanca di Piacenza il prossimo 2 ottobre.
E.U.
segue... ]
24.09.2016 - PRESENTAZIONE LPR PIACENZA: CHE SUCCESSO!!!!


E’ stato un vero bagno di folla quello che la squadra di coach Giuliani ha vissuto ieri sera in occasione della sua prima uscita ufficiale.
La location fa la sua parte: la discoteca Avila e la sua atmosfera creano una cornice indimenticabile ma sono il pubblico e il settore giovanile della LPR a fare la differenza.
Ci pensa Matteo Marchetti, giornalista e conduttore dell’evento, a mettere in ordine le giuste parole e formulare domande scandendo il tempo delle presentazioni senza tempi morti.
Non manca proprio nessuno: giocatori e staff biancorosso al completo hanno sfilato di fronte alla platea accalcata in compagnia delle giovani promesse della pallavolo piacentina del settore giovanile della LPR.
Ad assistere alle interviste di Marchetti un pubblico carico e ben superiore alle aspettative della LPR, ma quello che ha realmente stupito edswtdetyhy hyjsono il calore e l’entusiasmo che i supporter biancorossi hanno esternato di fronte alla LPR targata 2016/17, segnale del grande attaccamento che Piacenza ha nei confronti di questa squadra.
A fare gli onori di casa il Presidente Onorario e AD Roberto Pighi: “Con questa squadra ho la sensazione di essere vicino ad un risultato importante. A volte l’entusiasmo e il carattere mi portano a dire qualcosa in più ma mi sento di dire che non credo che questa squadra sia solo, come molti dicono, da quinto posto. Sono convinto che questo anno tutte le altre squadre dovranno sudare per raggiungere la vittoria sul campo del PalaBanca”.
Alla festa di presentazione non manca proprio nessuno, nemmeno tra i main sponsor e sponsor: sul palco salgono anche Stefano Arici, main sponsor LPR e padrone di casa, il nuovo sponsor (presente sulle maglie dei liberi Manià e Papi) Siderpighi e Hervé Curreno, referente Sbm, finanziaria monegasca della famiglia reale.
Quando giunge il turno del Presidente Molinaroli, il numero 1 biancorosso non si sbilancia troppo ma è certo di una cosa: “Daremo spettacolo, dobbiamo arrivare nei primi 4-5 posti e poi giocarcela come abbiamo fatto nel 2009”.
E.U.
segue... ]
22.09.2016 - PRESENTATO HERNANDEZ: “L’OBIETTIVO E’ VINCERE!”


“L’obiettivo di questa stagione? Vincere qualcosa con Piacenza”. Fernando Hernandez ha le idee chiare su come vorrebbe andasse a finire la sua prima stagione con la maglia della LPR e lo fa capire dalle prime parole della conferenza stampa organizzata presso il laboratorio dentistico Guidotti.
Lo studio odontoiatrico Guidotti, oltre ad essere un nuovo sponsor LPR, questa mattina ha ospitato la presentazione dell’opposto cubano Hernandez che a parole ha ribadito, anche fuori dal campo, di essere già carico e pronto per affrontare la stagione 2016/17 ormai alle porte.
“Perché Piacenza? Simon mi ha sempre parlato bene di questa Società – attacca Hernandez –
quando con Hierrezuelo abbiamo parlato di questa opportunità e di partecipare al progetto LPR che prevedeva entrambe le nostre figure non abbiamo potuto rifiutare. Hierrezuelo per me non è solo un compagno di squadra ma un fratello: ci conosciamo e giochiamo insieme dalla Nazionale e ancora prima dalla selezione giovanile; quando siamo in campo ci basta uno sguardo per capirci”.
Il Campionato è vicino ed Hernadez sa quello che vuole: “Il mio obiettivo è quello di giocare meglio dello scorso anno a Molfetta. L’esperienza mi porta a dire che la mentalità del giocatore, in campo, fa la differenza e per ottenere qualcosa di costruttivo dobbiamo puntare a lavorare di squadra. Si possono vincere dei premi individuali, ma la forza e le potenzialità dei singoli devono unirsi per arrivare a dei risultati di squadra. Come obiettivo personale punto al record di ace e, sono sicuro, che posso essere in lista anche per il miglior realizzatore del Campionato. Quello che è sicuro è che voglio vincere qualcosa di importante anche con tutti i miei compagni.  La LPR per me ha allestito una buona squadra, con il giusto mix tra esperti e giovani. Tra tutti mi trovo molto bene anche con Clévenot, sta giocando molto bene e abbiamo un ottimo feeling”.
Gli onori di casa sono spettati a Alberto Guidotti, Amministratore del laboratorio dentistico: “Siamo orgogliosi di partecipare al fianco della LPR a questa nuova stagione e speriamo che sia migliore rispetto all’ultima. Apparteniamo allo stesso territorio ed è giusto lavorare insieme anche per farsi conoscere maggiormente. Abbiamo deciso di collaborare a questo progetto anche per l’amicizia che ci lega ai presidenti Pighi e Molinaroli”.
E.U.
segue... ]
21.09.2016 - LA LPR FESTEGGIA IL NUOVO SPONSOR SIDERPIGHI. SARA’ ANCHE SULLE MAGLIE DI MANIA’ E PAPI


New entry nella grande famiglia della LPR Piacenza: è stato presentato questa mattina il nuovo sponsor che nella prossima stagione accompagnerà i biancorossi sui campi italiani ed europei. Sarà Siderpighi, azienda leader nel panorama internazionale per la commercializzazione di tubi in acciaio, il nuovo importante sponsor che nella stagione 2016/17 presenzierà in maniera massiccia all’interno del PalaBanca ma soprattutto capeggerà sulle divise da gara dei liberi.
Saranno Manià e Papi ad avere l’onore di indossare le maglie studiate e personalizzate, in esclusiva, dal logo e dai colori della Siderpighi.
 “Siamo già presenti nello sport piacentino in vari livelli – sottolinea Francesco Pighi, AD Siderpighi SPA – e da ora anche nel volley. Siamo fortemente legati al territorio e per questo motivo cerchiamo di supportare anche lo sport locale. Con questo ingresso puntiamo a condividere il progetto biancorosso della LPR e a raggiungere risultati importanti”. La Siderpighi, fondata nel 1955, vanta oggi un'esperienza consolidata e una particolare attenzione alle innovazioni di prodotto e di processo che la proiettano sul mercato italiano e internazionale nel settore siderurgico.
“Sono emozionato, questa è l’azienda in cui ho iniziato a lavorare nel lontano 1979 – prosegue Roberto Pighi, Presidente e AD LPR Piacenza – La Siderpighi è stata creata da mio nonno negli anni ’30 e il suo ingresso come sponsor della LPR per me è un grande onore anche se oggi non possiedo nessuna quota all’interno del gruppo; poter avere i miei fratelli come co-sponsor sulle maglie dei due liberi e all’interno del PalaBanca è una grandissima soddisfazione e, per questo, voglio ringraziarli”.
La Siderpighi si è progressivamente affermata come primario distributore europeo di tubi in acciaio saldato e senza saldatura, per impieghi nel settore meccanico e offshore, nella carpenteria media pesante e per applicazioni in strutture civili e industriali.
Siderpighi S.p.A., presente sul mercato da circa sessant'anni, opera su un’area commerciale ed industriale di 55.000 mq di cui 12.000 mq coperti.
Grazie ad uno stock medio di 15.000 ton. di tubi senza saldatura laminati a caldo,  10.000 ton. di tubi saldati longitudinali, alla disponibilità in tempo reale dei prodotti pronti in magazzino e un ufficio commerciale di altissima professionalità ed esperienza, Siderpighi si è affermata come partner fondamentale per soddisfare le più esigenti necessità di mercato.
L’azienda commercializza sia in Italia che all'estero, principalmente in Europa e nel Nord Africa, per impieghi nel settore meccanico, offshore, carpenteria media pesante e per strutture civili ed industriali.
A concludere la conferenza stampa Gabriele Cottarelli, direttore sportivo LPR Piacenza: “Partiamo per questa avventura con 7 giocatori nuovi, 7 perché considero anche Papi un nuovo atleta visto il ruolo rinnovato che ricoprirà a partire da questo Campionato. Samuele è un grande giocatore e oltre all’impegno del nuovo ruolo, in quest’ultimo periodo a causa di vari inconvenienti stia giocando molto bene anche come posto 4. Fortunatamente Manià ha recuperato a pieno l’infortunio dello scorso anno, Papi nella nuova veste da libero mi ha fortemente emozionato: Con questa coppia la LPR sarà coperta molto bene in seconda linea, questo duo darà alla squadra e al nuovo nuovo sponsor grande solidità”.
Guarda un piccolo stralcio della conferenza stampa su YouTube al canale ufficiale LPR Volley Piacenza al link https://www.youtube.com/watch?v=Xm_OG3oRQqU .
E.U.
segue... ]



VIVATICKET

LPR VOLLEY THE BEST

NEWSLETTER
Iscriviti alla mailing list

 Nome:
 Email:
invia iscrizione »

MEDIA PARTNER


Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]