pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1

pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1




pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1, volley Piacenza, notizie volley maschile, immagini pallavolo maschile


HOME PAGE


Benvenuti in LPRvolley.it il sito della squadra di pallavolo Wixo LPR Volley Piacenza.

Per sapere tutto sulla squadra di volley piacentina, conoscere il calendario, i risultati e le classifiche ed essere aggiornati su tutte le iniziative della società e dei fan club.

 







In evidenza
24.11.2017 - I NUMERI DELLA 8A GIORNATA DI ANDATA

Risultati 8a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Diatec Trentino - Taiwan Excellence Latina 3-2 (23-25, 22-25, 25-20, 25-20, 15-10)
Azimut Modena - Revivre Milano 3-2 (25-19, 21-25, 25-21, 26-28, 15-11)
Wixo LPR Piacenza - Kioene Padova 1-3 (20-25, 24-26, 25-17, 20-25)
Gi Group Monza - Cucine Lube Civitanova 1-3 (20-25, 22-25, 25-20, 23-25)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sir Safety Conad Perugia 0-3 (13-25, 23-25, 23-25)
Bunge Ravenna - BCC Castellana Grotte 3-0 (25-19, 25-19, 25-23)
Biosì Indexa Sora – Calzedonia Verona 0-3 (20-25, 27-29, 23-25)
 
Classifica
Sir Safety Conad Perugia 24, Cucine Lube Civitanova 23, Azimut Modena 20, Bunge Ravenna 17, Wixo LPR Piacenza 13, Kioene Padova 13, Calzedonia Verona 12, Revivre Milano 9, Diatec Trentino 9, Taiwan Excellence Latina 9, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 8, Gi Group Monza 6, BCC Castellana Grotte 4, Biosì Indexa Sora 1
 
1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Wixo LPR Piacenza
1 incontro in meno: Calzedonia Verona, BCC Castellana Grotte
 
LA GARA PIÙ LUNGA: 02.16
Azimut Modena - Revivre Milano (3-2)
 
LA GARA PIÙ BREVE: 01.21
Bunge Ravenna - BCC Castellana Grotte (3-0)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sir Safety Conad Perugia (0-3)
 
IL SET PIÙ LUNGO: 00.36
2°Set (27-29) Biosì Indexa Sora –Calzedonia Verona
 
IL SET PIÙ BREVE: 00.21
1° Set (13-25) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sir Safety Conad Perugia
 
I TOP DI SQUADRA
 
ATTACCO: 58,7%
Sir Safety Conad Perugia
 
RICEZIONE: Perf. 39,6%
Sir Safety Conad Perugia
 
MURI VINCENTI: 19
Diatec Trentino
 
PUNTI: 86
Diatec Trentino
 
BATTUTE VINCENTI: 11
Azimut Modena
Revivre Milano
 
I TOP INDIVIDUALI
 
PUNTI: 30
Nimir Abdel-Aziz (Revivre Milano)
 
ATTACCHI PUNTO: 24
Nimir Abdel-Aziz (Revivre Milano)
 
SERVIZI VINCENTI: 5
Nimir Abdel-Aziz (Revivre Milano)
 
MURI VINCENTI: 8
Eder Carbonera (Diatec Trentino)
 
I MIGLIORI
 
Eder Carbonera (Diatec Trentino - Taiwan Excellence Latina)
Earvin Ngapeth (Azimut Modena - Revivre Milano)
Luigi Randazzo (Wixo LPR Piacenza - Kioene Padova)
Jenia Grebennikov (Gi Group Monza - Cucine Lube Civitanova)
Aleksandar Atanasijevic (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sir Safety Conad Perugia)
Enrico Diamantini (Bunge Ravenna - BCC Castellana Grotte)
Toncek Stern (Biosì Indexa Sora – Calzedonia Verona)
 
FONTE: LEGA PALLAVOLO SERIE A




Notizie
23.11.2017 - GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE: PARTECIPA ANCHE LA WIXO LPR PIACENZA


Ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, la Giornata internazionale finalizzata e volta ad eliminare la violenza sulle donne si celebrerà il 25 novembre, data in cui i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG istituiscono attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica.
Anche Piacenza non è da meno e, dal 22 al 30 novembre, anche il capoluogo emiliano offrirà diverse iniziative ed eventi rivolti a combattere la violenza sulle donne.
La Wixo LPR, da sempre sensibile a temi così delicati e di attualità, parteciperà attivamente a "Si può Dare, Dire, Fare Di Più Senza Essere Eroi", manifestazione che si terrà il 27 Novembre 2017 dalle 10 alle 13 in Piazza Cavalli.
Tra i vari punti in programma anche il Flash Mob, realizzato da Marcella Martino, a cui parteciperanno una rappresentanza degli Istituti di II Grado di Piacenza ma anche gli atleti biancorossi Clévenot, Hershko, Cottarelli, Kody, Di Martino, Manià supportati da capitan Fei, in Piazza Cavalli dalle 11:00 alle 12:30.
 
E.U.
segue... ]
21.11.2017 - IL "THE BEST" DEL PALABANCA


Il “The Best”, il mezzo tecnologico utilizzabile nel corso delle sfide del PalaBanca e pensato dalla Wixo LPR per avvicinare sempre più il pubblico alla squadra biancorossa, continua ad avere grande successo, complici anche i premi messi a disposizione dagli sponsor e dai partner della Società biancorossa.
Il The Best, ormai storica votazione del miglior giocatore in campo, continua a coinvolgere gran parte dei supporter tramite l’App Wixo LPR Volley, sviluppata da Codermine. 
Nell’ultima partita casalinga il pubblico di Piacenza-Padova ha assegnato la palma di miglior giocatore a Viktor Yosifov.
 
E.U.
segue... ]
21.11.2017 - LA SETTIMANA DEI BIANCOROSSI E LA BIGLIETTERIA PIACENZA-TRENTO


Fare tesoro degli errori commessi e, da lì, ripartire.
Fei e compagni, dopo l’1-3 subito nell’ottava giornata di andata con Padova, riprendono oggi gli allenamenti in vista del prossimo incontro, ancora tra le mura amiche del PalaBanca.
Una settimana intera utile per correggere le imprecisioni viste in campo domenica scorsa con Padova e per preparare al meglio e con tutta calma, il delicato impegno con la Diatec Trentino dell’ex coach Lorenzetti.
Posizione invariata, in classifica, per gli uomini di coach Giuliani che continuano a mantenere il quinto posto con 13 punti; uguale punteggio anche per Padova che, però, occupa la sesta posizione a causa di una partita vinta in meno rispetto alla Wixo LPR.
Con Perugia, che prosegue la sua corsa gloriosa con 8 vittorie su 8 gare disputate (24 punti), in vetta alla classifica, Modena e Civitanova la seguono in scia a 20 punti e Ravenna, altra sorpresa del Campionato, insegue il gruppo a breve distanza, a 17 punti.
Situazione ben diversa per la Diatec Trentino: momento di crisi per Lanza e compagni che hanno dovuto far fronte a 5 impreviste sconfitte (Milano, Ravenna, Civitanova, Verona, Perugia) e che giovedì sera saranno occupati nel posticipo casalingo dell’Ottava giornata con Latina. Per gli uomini di coach Lorenzetti due impegni ravvicinati e l’obiettivo di ritornare alla vittoria dopo 3 pesanti e consecutivi insuccessi.
Con una settimana più equilibrata, possono riprendere anche gli appuntamenti organizzati dai Lupi Biancorossi: venerdì 24 lo schiacciatore Leo Marshall ed il centrale Gabriele Di Martino si troveranno al Bar Madison (Via Antonio Emmanueli, 54 Piacenza) per continuare la serie di incontri previsti a inizio stagione tra tifoseria e atleti della Wixo LPR.
 
Calendario settimanale (solo gli allenamenti di tecnica pomeridiani saranno aperti al pubblico):
MARTEDI’ 21
Mattina 10:30-12:00 pesi
Pomeriggio 17:00 tecnica
 
MERCOLEDI’ 22
Mattina 9:30-11:30 pesi
Pomeriggio 17:00 tecnica
 
GIOVEDI’ 23
Pomeriggio 17:00 tecnica
 
VENERDI’ 24
Mattina 9:30-11:30 pesi
Pomeriggio 17:00 tecnica
 
SABATO 25
Pomeriggio 16:00 tecnica
 
DOMENICA 26
18:00 9° giornata di andata Wixo LPR Piacenza – Diatec Trentino
 
 
9a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Venerdì 24 novembre 2017, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Azimut Modena  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Vagni - Oranelli)
Addetto al Video Check: Donato  Segnapunti: Laganà
Domenica 26 novembre 2017, ore 17.00
Cucine Lube Civitanova - Sir Safety Conad Perugia  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Simbari-Sobrero)
Addetto al Video Check: Cerigioni  Segnapunti: Branchesi
Domenica 26 novembre 2017, ore 18.00
Calzedonia Verona - Gi Group Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Satanassi-Saltalippi F.)
Addetto al Video Check: Pelucchini  Segnapunti: Bassetto
Wixo LPR Piacenza - Diatec Trentino  Diretta Lega Volley Channel
(Florian-Cappello)
Addetto al Video Check: Clemente  Segnapunti: Piana
Taiwan Excellence Latina - Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(Pasquali-Cerra)
Addetto al Video Check: De Orchi Segnapunti: Paris
Revivre Milano - Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
(Puecher-Frapiccini)
Addetto al Video Check: Ugolotti  Segnapunti:Zuccotti
Martedì 28 novembre 2017, ore 20.30
BCC Castellana Grotte - Kioene Padova  Diretta Lega Volley Channel
(Cesare-Zavater)
Addetto al Video Check: Martini Segnapunti: Buonaccino D’Addiego
 
PREVENDITA WIXO LPR PIACENZA – DIATEC TRENTINO
E’ attiva su Vivaticket.it la prevendita della nona giornata di andata di Regular Season tra Wixo LPR Piacenza – Diatec Trentino in scena al PalaBanca di Piacenza il prossimo 26 novembre (ore 18:00).
Anche per questa stagione, i tifosi avranno la possibilità di effettuare l’acquisto del posto desiderato direttamente con un semplice click visitando il sito Vivaticket.
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti d’ingresso anche presso i punti vendita Vivaticket indicati sul sito www.vivaticket.it .
Biglietti disponibili su http://www.vivaticket.it/ita/event/wixo-lpr-pc-diatec-trentino/105728 .
All'acquisto potrà essere aggiunto un costo di commissione.
La prevendita on line chiuderà alle ore 13:00 di domenica 26 novembre.
 
E.U.
segue... ]
20.11.2017 - FIOCCO AZZURRO IN CASA WIXO LPR: E’ NATO RUBEN!


Fiocco azzurro in casa Wixo LPR Piacenza! Alle 8:30 di venerdì 10 novembre, a Piacenza, è nato Ruben Gobbi, primogenito dello speaker biancorosso Nicola e di Elena. Le più vive felicitazioni da parte di tutta l’intera Wixo LPR!
  [ segue... ]
19.11.2017 - PADOVA PIU’ FORTE, PIACENZA LASCIA IL PALABANCA SULL'1-3


WIXO LPR PIACENZA – KIOENE PADOVA 1-3 (20-25, 24-26, 25-17, 20-25)
 
WIXO LPR PIACENZA: Baranowicz 3, Clevenot 19, Yosifov 10, Fei 15, Parodi 10, Alletti 6, Giuliani (L), Cottarelli 0, Kody 0, Manià (L). N.E. Di Martino, Hershko, Marshall. All. Giuliani.
 
KIOENE PADOVA: Kioene Padova: Travica 0, Cirovic 10, Polo 8, Nelli 18, Randazzo 19, Volpato 11, Premovic 3, Balaso (L), Koprivica 0. N.E. Peslac, Gozzo, Sperandio. All. Baldovin.
ARBITRI: Rapisarda, Pozzato. NOTE - durata set: 23', 28', 23', 25'; tot: 99'.
MVP: Luigi Randazzo
 
WIXO LPR PIACENZA
Battuta
Ace 2
Errori 17
 
Ricezione
Positiva 43%
Perfetta 15%
 
Attacco 54%
 
Muri 7
 
KIOENE PADOVA
Battuta
Ace 8
Errori 18
 
Ricezione
Positiva 41%
Perfetta 23%
 
Attacco 49%
 
Muri 8
 
Piacenza - Va alla Kioene il 30esimo confronto tra Piacenza-Padova. Partita tutt’altro che scontata quella andata in scena tra le mura del PalaBanca: Padova, dopo la sfida degli Ottavi della Del Monte Coppa Italia, si dimostra nuovamente un cattivo cliente con Piacenza che subisce e soffre per lunghe frazioni nel corso dei 4 set disputati e mette in campo un atteggiamento ben diverso rispetto alle ultime sfide. L’equilibrio del primo parziale si smorza sul 18-21 di Cirovic: le sostituzioni di coach Giuliani non portano i frutti sperati e Padova chiude 20-25. La Wixo LPR si rianima nella seconda frazione ma, sul 15-12 del muro di Parodi, il time out di coach Baldovin regala ottime indicazioni ai suoi uomini che si francobollano ai padroni di casa poco dopo, per il 15 pari. Ancora pari sul 24-24, Padova schiaccia l’acceleratore con Cirovic sui 9 metri bravo a chiudere in bellezza con l’ace del 24-26. Piacenza parte con le idee chiare nel quarto set: Clévenot non lascia spazio e detta legge per il +8 (15-7). Premovic e Randazzo cercano la rimonta ma la Wixo LPR viaggia sul velluto fino al 25-17. I padroni di casa devono però fare i conti con la battuta ed il muro di Travica e compagni: la quarta frazione inizia subito male (1-4) ma Piacenza non getta la spugna (7-9 Yosifov). Cirovic (ace 7-11) e Nelli (ace 9-14 e 17-23) scandiscono l’andamento del parziale dai 9 metri e la Wixo LPR si ritrova a dover costruire un distacco di 6 lunghezze. Alletti sale in cattedra per il 20-24 ma Nelli non si fa pregare cogliendo al volo la possibilità di chiudere 20-25.
Tra le fila biancorosse chiudono a doppia cifra Clévenot (19 punti, di cui 1 muro), Fei (15 punti), Parodi e Yosifov, entrambi a quota 10.
Per Padova Randazzo, eletto MVP dai giornalisti, termina con 19 punti (di cui 1 ace e 3 muri) seguito a ruota da Nelli (18 punti di cui 2 ace ed il 62% in attacco), Volpato (11 punti di cui 1 ace, 2 muri e il 67% in attacco) e Cirovic (10  punti di cui 3 ace).  
Nonostante la miglior ricezione (43%) ed un attacco più incisivo (54%), Piacenza deve concedere 3 punti importanti per la classifica a Travica e compagni che, con il bottino pieno, fanno rientro a Padova a pari punti, 13, proprio con i piacentini.
Di troppo gli errori al servizio della Wixo LPR (17, e 2 ace) che, in numerosi episodi di cambio palla, si dimostrano dei veri e propri regali per la Kione. Muro pressoché equilibrato, vince Padova per un muro vincente in più (8 contro 7).
 
LA PARTITA
 
Coach Giuliani per l’ottava giornata di andata schiera in campo Baranowicz al palleggio, Fei opposto, Alletti e Yosifov al centro, Parodi e Clévenot in posto 4, Manià libero.
Baldovin risponde con Travica in regia, Nelli opposto, Volpato e Polo al centro, Cirovic e Randazzo schiacciatori, Balaso libero.
Avvio equilibrato fino al 5 pari di Fei, l’attacco out di Cirvoc regala il 6-5 a Piacenza che concretizza il vantaggio con l’ace di Parodi del 7-5. Padova non si lascia intimorire annullando il +2 dei biancorossi (7-7) per poi ribaltare l’andamento del parziale con l’ace di Cirovic sul 7-8. Fei riporta in equilibrio (8-8) poi il punto a punto si spegne grazie a Randazzo sui 9 metri: l’ace del 10-12 porta la Wixo LPR in panchina. Il propizio turno in battuta di Randazzo concede a Volpato di mettere a terra il primo tempo del 10-13, Yosifov (11-13) e Fei (12-14) cercano la rimonta, Cirovic non concede di avvicinarsi (12-15). Cirovic (13-16), Randazzo (14-17) e Nelli (15-18 e 17-20) supportano la causa Kioene e coach Giuliani corre a fermare i giochi sul 18-21 di Cirovic. Vale poco la doppia sostituzione di Parodi-Baranowicz con Cottarelli-Kody: Padova passa il muro di Piacenza (19-22) poi l’invasione a rete della Wixo LPR (19-23) ed il muro di Randazzo su Fei (19-24) avvicinano Padova alla chiusura che giunge con il primo tempo di Randazzo (20-25).
Buona partenza per Piacenza nella seconda frazione (3-2), Padova annulla subito con Volpato (4-4); ci pensa Fei a portare avanti Piacenza con due imperdibili primi tempi (5-4 e 6-4). I due errori in attacco di Travica (8-6) e Polo (9-6) lasciano spazio alla parallela di Fei che vale il +3 (10-7). La diagonale di Fei non viene tenuta dalla difesa di Padova (12-9) quindi l’invasione dei patavini (13-12) e la battuta sbagliata di Randazzo (14-12) lasciano strada a Parodi per il muro del 15-12 ed il time out di Baldovin. Al rientro in campo Padova non sventola bandiera bianca e mette in campo la rimonta: il turno in battuta di Volpato (ace 15-14) permette a Cirovic di agguantare il 15-15 e coach Giuliani richiama i suoi in panchina. Alletti (16-15), Fei (17-16) e Clévenot (18-16) si chiudono a riccio, ma i troppi errori in battuta della Wixo LPR regalano nuovamente la parità agli ospiti (19-19). Punto a punto serrato e movimentatissimo: il primo tempo di Yosifov, giunto dopo un lungo scambio, suggerisce a coach Baldovin di chiedere tempo e ne ha ragione, vista la successiva battuta out di Yosifov. Clévenot trova il 23-22, Polo si aggiudica il 23-24 grazie al muro su Alletti, Parodi pareggia i conti sul 24 pari ma non basta: Padova prende di nuovo il sopravvento e chiude in bellezza con l’ace di Cirovic (24-26).
 
E.U.
segue... ]



VIVATICKET

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2017/2018

NEWSLETTER
Iscriviti alla mailing list

 Nome:
 Email:
invia iscrizione »

SPONSOR DI MAGLIA


MEDIA PARTNER


Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]