pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1

pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1




pallavolo Piacenza, squadra volley maschile Piacenza, volley serie A1, volley Piacenza, notizie volley maschile, immagini pallavolo maschile


HOME PAGE


Benvenuti in LPRvolley.it il sito della squadra di pallavolo LPR Volley Piacenza.

Per sapere tutto sulla squadra di volley piacentina, conoscere il calendario, i risultati e le classifiche ed essere aggiornati su tutte le iniziative della società e dei fan club.

 







In evidenza
09.12.2016 - PREVENDITA OTTAVI DI COPPA ITALIA LPR PIACENZA – EXPRIVIA MOLFETTA

E’ partita su Vivaticket.it la prevendita per gli ottavi di finale di Coppa Italia tra LPR Piacenza – Exprivia Molfetta in scena al PalaBanca di Piacenza il prossimo 14 dicembre (ore 20:30).
Il match, non incluso nell’abbonamento LPR 2016/17, prevede un prezzo agevolato per i fedeli seguaci biancorossi: i biglietti infatti si distingueranno tra intero abbonato (€8) e intero non abbonato (€12).
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti d’ingresso anche presso i punti vendita Vivaticket indicati sul sito www.vivaticket.it .
All'acquisto potrà essere aggiunto un costo di commissione.
La prevendita on line chiuderà alle 20:30 di martedì 13 dicembre.
 
I prezzi per Piacenza-Molfetta:
Intero non abbonato: 12€
Intero abbonato: 8€
 
Salvo tutto esaurito, sarà inoltre possibile acquistare il biglietto d’ingresso presso le casse del PalaBanca il pomeriggio stesso della partita.
Biglietti disponibili su http://www.vivaticket.it/ita/event/lpr-volley-molfetta/93025 .
Ricordiamo inoltre che la gara Piacenza-Molfetta NON è inclusa nell’abbonamento LPR Volley Piacenza 2016-2017.
 
E.U.




Notizie
08.12.2016 - BUONA PARTENZA IN CEV CUP: IL PALABANCA BLOCCA MINSK SUL 3-1


LPR Volley PIACENZA - Stroitel MINSK 3-1 (26-24, 30-28, 21-25, 25-22)
LPR Volley PIACENZA: Hernandez ramos 29, Hierrezuelo aguirre 4, Clevenot 17, Alletti 8, Parodi 6, Yosifov 12, Papi (L), Mania (L), Tzioumakas 0, Cottarelli 0. N.E. Zlatanov, Marshall, Tencati. All. Giuliani.
Stroitel MINSK: Coric 4, Shorkin 5, Pranko 10, Akulich 15, Radziuk 11, Burau 8, Zabarouski (L), Kubar 0, Kuklinski 9, Vash 0, Sinhayeuski 0. N.E. Komar. All. Sinhayeuski. ARBITRI: Herbots, Steinmetz. NOTE - durata set: 24', 34', 25', 26'; tot: 109'. 
 
LPR VOLLEY PIACENZA
Battuta
Ace 11
Errori 21
 
Ricezione
Positiva 55%
Perfetta 42%
 
Attacco 48%
 
Muri 7
 
STROITEL MINSK
Battuta
Ace 6
Errori 15
 
Ricezione
Positiva 50%
Perfetta 28%
 
Attacco  46%
 
Muri 15
 
Piacenza –  La LPR dopo una stagione di pausa torna a girare il Vecchio Continente grazie alla partecipazione in CEV Cup. Il cammino degli uomini di coach Giuliani porta subito un sorriso in casa LPR grazie alla vittoria 3-1 sullo Stroitel Minsk: i bielorussi di coach Sinhayeuski giungono al PalaBanca carichi e determinati con l’intento di strappare la prima vittoria nella seconda coppa europea dopo la débâcle al golden set in Champions League, ma il campo emiliano gli volta le spalle.
Un 3-1 che consegna bottino pieno alla LPR in vista della gara di ritorno (in programma il 20 dicembre), successo che giunge dopo quasi 2 ore di gioco in cui Piacenza soffre a tratti: Minsk concede poco e Piacenza deve spremere il meglio di ogni suo componente per uscire vittoriosa dal rettangolo di gioco. Piacenza-Minsk può essere riassunta come il confronto tra la battuta, quella di Piacenza, e il muro, quello di Minsk: saranno 11 gli ace messi a segno dalla LPR (contro i 6 bielorussi) e 15 i muri vincenti degli ospiti (contro i 7 dei padroni di casa). I biancorossi servono bene con Alletti (3 ace), Parodi, Yosifov, Hierrezuelo e Hernandez (tutti a quota 2 ace) che nel cambio palla spingono forte al servizio mettendo in difficoltà gli ospiti.
Minsk però non è mai doma, a ogni attacco emiliano corrispondono un’ottima ricezione e pochi errori in tutti i fondamentali. Ricezione e attacco con valori molto vicini, in entrambi i fondamentali vince però Piacenza con il 55% in ricezione (50% per Minsk) e il 48% in attacco (contro il 46% dello Stroitel).
Parodi, in campo fin dal primo minuto, porta a termine una gara che mette in luce tutto l’ottimo lavoro riabilitativo portato avanti fino ad ora, come sottolinea Giuliani a fine gara: “Simone è sulla buona strada per il completo recupero, non ha giocato al meglio e in alcuni tratti si è visto, ma questo solo per il fatto che non gioca con continuità da tanti mesi. Ha però contribuito favorevolmente sia in ricezione che in battuta”.
In campo dal primo minuto anche Yosifov che terminerà la gara con 12 punti (di cui 2 ace e 3 muri); chiudono in doppia cifra anche Clévenot (17 punti, 1 muro ed il 59% in ricezione e il 67% in attacco) e Hernandez (29 punti, 2 ace e 2 muri) che si diploma nuovamente best scorer della gara.
Dall’altra parte della rete Akulich (15 punti, 2 ace e 1 muro) e Pranko (10 punti, 2 ace e 3 muri) tentano l’impossibile per trascinare la LPR al tie break ma riescono solo a conquistare il terzo parziale.
Coach Giuliani  per la prima gara di CEV schiera in campo una formazione tutta speciale: Hierrezuelo in regia, Hernandez opposto, Parodi e Clévenot in posto 4, Alletti e Yosifov al centro, Papi libero.
Sinhayeuski risponde con Coric al palleggio, Akulich opposto, Radziuk e Shorkin schiacciatori, Burau e Pranko al centro, Zabarouski libero.
Ottima partenza per la LPR che con Hernandez si porta subito sul 3-1, Minsk recupera prontamente con Radziuk (4-2) e l’ace di Akulich (4-3). Piacenza si mantiene avanti con Parodi (6-4) che chiude il break 4-0 grazie al suo ace del 10-6. Alcuni errori e incomprensioni biancorosse favoriscono Minsk per l’11-10 e per il pareggio firmato dall’ace di Pranko (11-11). Il successivo muro di Minsk (11-12) porta Giuliani a richiamare in panchina i suoi: al rientro Alletti sale in cattedra per il pareggio del 12-12, Hernandez mura il 14-13 ma dall’altra parte della rete il muro bielorusso replica i biancorossi (15-15) e li sorpassa (15-17). Ci pensa Yosifov, in attacco e a muro, a ritrovare la parità (17-17), poi sui 9 metri si presenta Parodi che solca il terreno avversario con l’ace del 19-18 per poi servire egregiamente Clévenot (20-18). Hernandez (22-20) e Parodi mantengono Minsk a debita distanza, sul finale i bielorussi tornano a bussare alla porta biancorossa: si riparte dal 24 pari ma Yosifov (25-24) e Hernandez (ace 26-24) chiudono definitivamente i giochi.
Avvio punto a punto nella seconda frazione, Parodi questa volta sbaglia battuta consegnando agli avversari il 2-3, una volta riconquistato il pareggio (3-3) Piacenza procede sul velluto: Hierrezuelo mette a terra il 6-3 e poi il muro del 7-4, Hernandez firma il 9-6 e Alletti delizia il PalaBanca con due ace consecutivi (10-6, 11-6). Akulich (12-8) innesca la rimonta con l’ace del 12-9 supportato da Radziuk (13-10) e Kuklinski (14-13). Hernandez (15-13) e Hierrezuelo (ace 16-13) allungano sugli ospiti ma Akulich riesce nell’intento e pareggia i conti sul 16-16 fuggendo sul +2 con il muro che vale il 18-20. Giuliani arrabbiatissimo chiama tempo, Hernandez lo ripaga con l’ace del 20-20 ma non basta, Barau comanda in attacco (21-23) e a muro (21-24). Giuliani richiama nuovamente in panchina i suoi ed ha ragione, Yosifov in battuta fa vedere grandi cose oltre all’ace che vale il 24-24 e Minsk di conseguenza corre ai ripari sostituendo la diagonale palleggiatore-opposto. Punto a punto serrato ed emozionante Alletti (26-25) sfida a muro Akulich (28-28), vince però Piacenza: Hernandez (29-28) e Yosifov a muro (30-28) beffano nuovamente gli ospiti.
Dopo il 2-2 iniziale del terzo set la LPR fugge avanti con Hernandez (5-4) ma viene subito bloccata da Akulich (5-5). Di nuovo punto a punto fino al 7-6 di Hernandez e avanti +2 con la diagonale di Clévenot (10-8), Minsk non cede, Radziuk (10-9) e Coric (10-10) annullano il vantaggio biancorosso dopo due splendidi ed esaltanti recuperi di Papi e Alletti. Hernandez riesce ad allontanarsi da Minsk sul 14-13 ma Akulich (15-15) e l’ace di Kuklinski (15-16) ribaltano l’andamento del parziale. La battuta out di Minsk (16-17) permette a Yosifov di andare a segno in battuta (17-17) ma non basta: Pranko ripaga Piacenza con la stessa moneta (ace 17-20) che lascia poi la scena a Akulich (18-21), Buran (20-23) e Kuklinski che firma il 20-24 e poi la chiusura sul 21-25.

E.U.
segue... ]
07.12.2016 - OTTAVI DI COPPA ITALIA: PIACENZA-MOLFETTA SI GIOCHERA' IL 14 DICEMBRE


Sono stati definiti i match degli Ottavi di Finale della Del Monte® Coppa Italia SuperLega che si disputeranno tutti mercoledì 14 dicembre alle 20.30 (diretta Lega Volley Channel).
La LPR, tra i due big match che aprono il girone di ritorno con Perugia e Civitanova, accoglierà tra le mura amiche del PalaBanca l’Exprivia Molfetta per giocare la gara ad eliminazione diretta degli ottavi di Finale di Coppa Italia.
Nel girone di andata l’incontro tra le due compagini aveva consegnato la vittoria a Piacenza dopo una gara durata oltre due ore e terminata a favore della LPR solo al tie break.
In quell’occasione Sabbi (24 punti) aveva sfidato Hernandez (21 punti) decretato alla fine del match il miglior giocatore in campo.
Quello del 14 dicembre sarà uno scontro diretto tra quinta classificata e dodicesima, le altre tre sfide vedranno confrontarsi Verona-Sora (sesta e undicesima), Monza-Ravenna (settima e decima) e Vibo Valentia-Padova (ottava-nona).
Nel caso Zlatanov e compagni uscissero vincitori dal rettangolo di gioco, per i Quarti di Finale dovranno trasferirsi a Perugia, già qualificata alla fase precedente alla Final Four grazie al posizionamento in classifica.
La prevendita di Piacenza-Molfetta sarà comunicata nelle prossime ore.

 
Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Ottavi di Finale
Mercoledì 14 dicembre 2016, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova (8a – 9a)  Diretta Lega Volley Channel
LPR Piacenza – Exprivia Molfetta (5a – 12a)  Diretta Lega Volley Channel
Gi Group Monza – Bunge Ravenna (7a – 10a)  Diretta Lega Volley Channel
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora (6a – 11a)  Diretta Lega Volley Channel
 
Del Monte® Coppa Italia SuperLega
Quarti di Finale
Mercoledì 11 e giovedì 12 gennaio 2017, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Vincente Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia/Kioene Padova (1a – 8a/9a)
Sir Safety Conad Perugia – Vincente LPR Piacenza/Exprivia Molfetta (4a – 5a/12a)
Diatec Trentino – Vincente Gi Group Monza/Bunge Ravenna (2a – 7a/10a)
Azimut Modena – Vincente Calzedonia Verona/Biosì Indexa Sora (3a – 6a/11a)
Una gara di giovedì 12 in diretta su RAI Sport 1
E.U.
segue... ]
06.12.2016 - CEV CUP: PIACENZA RITROVA MINSK DOPO I QUARTI DI FINALE DI CHALLENGE CUP DEL 2013


La LPR torna sul palcoscenico europeo e lo fa a distanza di una stagione.
Dopo l’ultima apparizione targata 2014/15 in Champions League, gli uomini di Giuliani festeggiano il rientro in Europa affrontando la seconda competizione in ordine di importanza, la CEV Cup.
Parte dalle mura amiche del PalaBanca il viaggio nel Vecchio Continente per Zlatanov e compagni che affronteranno la Stroitel Minsk alle ore 18:00 di giovedì 8 dicembre.
Assente dal 2009/10 (sconfitta in Semifinale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo) e con un trofeo in bacheca conquistato nel 2005/06 quando si chiamava ancora Top Teams Cup, la LPR Piacenza affronta la seconda Coppa europea per importanza entrando in gioco dalla prima fase, i 32esimi di finale. Storia ben diversa per Minsk che arriverà a Piacenza dopo l’eliminazione in Champions League: vinta la prima gara in casa, i bielorussi sono stati beffati dal golden set sul campo amico della Tiikerit Kokkola.
Escludendo il passo falso in Champions League gli uomini di coach Sinhayeuski nella Divisione A della Liga Bielorussa stanno portando avanti un percorso praticamente impaccabile vista la seconda posizione in classifica.
Le strade di Piacenza e Minsk si sono già incrociate nel 2013 nel corso dei quarti di finale della Challenge Cup, competizione vinta dai biancorossi dopo l’impressionate filotto di 12 gare vinte per 3-0.
“Non abbiamo avuto la possibilità di riposare dopo la sfida con Monza, siamo rientrati subito al PalaBanca per preparare al meglio la prima gara di CEV Cup – attacca coach Giuliani - Una Coppa europea è sicuramente un’avventura difficile, ma molto stimolante e noi siamo pronti ad affrontarla. In Campionato abbiamo dovuto reinventare equilibri e un nuovo assetto dopo il tesseramento da straniero di Marshall, all’inizio abbiamo fatto un po’ fatica ma poi ci siamo abituati e abbiamo ottenuto e raggiunto un livello di gioco che ci ha permesso di mettere a segno filotti importanti; sono contento dei risultati raggiunti in SuperLega ma ora pensiamo alla Coppa Cev, lì avremo la fortuna di poter utilizzare Marshall senza dovere fare il conto con il numero di stranieri in campo. Vogliamo fare bella figura anche in CEV e siamo motivati a dare il nostro meglio”.
 
LA FORMULA
La 2017 CEV Cup parte con 29 squadre iscritte: le prime undici del ranking sono qualificate direttamente ai Sedicesimi di Finale. Le restanti diciotto iniziano la competizione dalla fase dei 32esimi di Finale dove affrontano le otto formazioni perdenti il 2nd Round di Champions League. Le tredici formazioni che passano il turno vanno a completare il tabellone dei Sedicesimi di Finale, insieme alle undici teste di serie e alle otto formazioni perdenti il 3rd Round di Champions League. Seguono Ottavi e Quarti di Finale, Semifinali e Finali. Tutti i turni con gara di andata e ritorno (non si gioca la Final Four).
 
E.U.
segue... ]
05.12.2016 - CALENDARIO SETTIMANALE, BIGLIETTERIA E PROMOZIONI PIACENZA-MINSK


La LPR torna a casa con il sorriso dall’ultima trasferta del girone di andata: la vittoria per 3-1 sul campo della Gi Group Monza ha ufficialmente consegnato alla squadra di Giuliani il quinto posto in classifica, dietro alle big Civitanova (prima e Campione d’inverno), Trento, Modena e Perugia.
A 4 lunghezze da Perugia (a quota 28) e prossima diretta avversaria nella prima giornata di ritorno, Piacenza dopo la bella gara di Monza è subito rientrata tra le mura amiche del PalaBanca per preparare la prossima sfida dei 32esimi di finale di CEV Cup.
Distante dalle scene europee dalla stagione 2014/15, ultimo anno di Champions League, Piacenza riprende a girare il Vecchio Continente in CEV Cup, seconda competizione Europea per importanza; il primo approccio avverrà in territorio amico con Zlatanov e compagni pronti ad accogliere i bielorussi dello Stroitel Minsk.
Gli uomini di coach Sinhayeuski, retrocessi in CEV dopo essere stati battuti in Champions League al golden set dai finalndesi della Tiikerit Kokkola, approderanno al PalaBanca giovedì 8 dicembre (ore 18:00). La gara di ritorno si terrà al Falcon Club Arena di Minsk martedì 20 dicembre (ore 16:00 italiane) e per i biancorossi sarà essenziale non commettere passi falsi in entrambe le gare trattandosi di confronti ad eliminazione diretta.
Accostata la CEV Cup, i biancorossi si tufferanno nuovamente nella SuperLega: sul loro cammino e in rapida sequenza si posizioneranno prima Perugia (domenica 11) e poi Civitanova (domenica 18).
Ma tra i confronti con le due big al PalaBanca andrà in scena un altro fondamentale appuntamento, gli ottavi di Coppa Italia: Piacenza, quinta, si scontrerà in una gara ad eliminazione diretta con la dodicesima in classifica, Molfetta. Non ancora fissata la data della gara Piacenza-Molfetta che comunque potrebbe essere programmata tra mercoledì 14 o giovedì 15 dicembre.
 
CALENDARIO SETTIMANALE (solo gli allenamenti di tecnica pomeridiani saranno aperti al pubblico)
Lunedì 5: pesi 15:00-16:00
Martedì 6: tecnica+pesi ore 16:30
Mercoledì 7: tecnica 16:30-18:00
Giovedì 8:
mattina tecnica 10:30-11:30
pomeriggio 32nd di finale LPR Piacenza – Stroitel Minsk ore 18:00
venerdì 9: lavoro differenziato ore 15:00
sabato 10: tecnica ore 10:00
domenica 11: prima giornata di ritorno Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza ore 18:00
 
PREVENDITA CEV CUP LPR PIACENZA-STROITEL MINSK
 

Sul circuito Vivaticket sarà ancora attiva fino alle ore 20:30 di mercoledì 7 dicembre la prevendita dei 32esimi di finale tra LPR Piacenza – Stroitel Minsk .
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti d’ingresso anche presso i punti vendita Vivaticket indicati sul sito www.vivaticket.it .
All'acquisto potrà essere aggiunto un costo di commissione.
I prezzi per Piacenza-Minsk, senza distinzione tra intero e ridotto:
Tribuna numerata: €10
Tribuna libera: €5
 
Salvo tutto esaurito, sarà inoltre possibile acquistare il biglietto d’ingresso presso le casse del PalaBanca il pomeriggio stesso della partita.
Biglietti disponibili su http://www.vivaticket.it/ita/event/lpr-volley-stroitel-minsk/92764  .
Ricordiamo inoltre che la gara Piacenza-Minsk è inclusa nell’abbonamento LPR Volley Piacenza 2016-2017.
 

LPR VOLLEY POINT: VENDITA DEI BIGLIETTI 
Presso l’LPR Volley Point presente all’interno del pub Sueno Cafè (Largo Umberto I, Cortemaggiore, Piacenza) è possibile acquistare i biglietti per Piacenza-Minsk di giovedì 8 dicembre (ore 18:00) senza dover aspettare il giorno della gara o passare attraverso il circuito Vivaticket.


PROMOZIONI PIACENZA – MINSK
Per la gara di main phase della CEV Cup lo sponsor Studio Guidotti Odontoiatria di Fiorenzuola ha reso possibile la creazione di due promozioni rivolte ai tesserati FIPAV e agli studenti U18 del piacentino. 


ATLETI TESSERATI FIPAV
La promozione è riservata a tutti gli atleti tesserati FIPAV.
La proposta prevede l’ingresso gratuito in Tribuna Libera per tutti gli atleti U18 e l’ingresso a €5 (per tribuna libera) e €10 (per tribuna numerata) per gli atleti maggiorenni e per gli accompagnatori, i tecnici e gli allenatori.


STUDENTI DELLE SCUOLE DI PIACENZA E PROVINCIA
La promozione è rivolta a tutti gli studenti U18 degli istituti piacentini di città e provincia: per loro ingresso gratuito se accompagnati da un adulto pagante.
Per usufruire della promozione è sufficiente che il singolo studente comunichi, una volta giunto alla cassa del PalaBanca, i propri dati anagrafici (nome e cognome) e il nome dell’Istituto frequentato.

E.U.
segue... ]
05.12.2016 - I NUMERI DELLA TREDICESIMA GIORNATA DI ANDATA

Risultati 13a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Azimut Modena - Cucine Lube Civitanova 3-2 (26-28, 25-23, 30-28, 20-25, 15-13)
Sir Safety Conad Perugia - Revivre Milano 3-0 (25-20, 25-21, 25-18)
Exprivia Molfetta - Diatec Trentino 2-3 (21-25, 25-19, 31-29, 21-25, 13-15)
Top Volley Latina - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-2 (25-21, 21-25, 22-25, 25-22, 18-16) Kioene Padova - Calzedonia Verona 0-3 (15-25, 18-25, 21-25)
Gi Group Monza - LPR Piacenza 1-3 (21-25, 25-16, 19-25, 13-25)
Bunge Ravenna - Biosì Indexa Sora 3-2 (15-25, 19-25, 25-21, 25-17, 15-7)
 
Classifica
Cucine Lube Civitanova 32, Diatec Trentino 31, Azimut Modena 30, Sir Safety Conad Perugia 28, LPR Piacenza 24, Calzedonia Verona 22, Gi Group Monza 19, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 16, Kioene Padova 14, Bunge Ravenna 13, Biosì Indexa Sora 12, Exprivia Molfetta 12, Top Volley Latina 11, Revivre Milano 9
 
LA GARA PIÙ LUNGA: 02.22
Azimut Modena - Cucine Lube Civitanova (3-2)
Exprivia Molfetta - Diatec Trentino (2-3)
 
LA GARA PIÙ BREVE: 01.14
Kioene Padova - Calzedonia Verona (0-3)
 
IL SET PIÙ LUNGO: 00.39
3° Set (31-29) Exprivia Molfetta - Diatec Trentino
 
IL SET PIÙ BREVE: 00.22
2° Set (19-25) Bunge Ravenna - Biosì Indexa Sora
 
I TOP DI SQUADRA
 
ATTACCO: 62,5%
Sir Safety Conad Perugia
 
RICEZIONE: Perf.48,9%
Sir Safety Conad Perugia
 
MURI VINCENTI: 15
Cucine Lube Civitanova
 
PUNTI: 84
Cucine Lube Civitanova
 
BATTUTE VINCENTI: 12
Exprivia Molfetta
 
I TOP INDIVIDUALI
 
PUNTI: 29
Tsvetan Sokolov (Cucine Lube Civitanova)
 
ATTACCHI PUNTO: 25
Filip Rejlek (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta)
 
SERVIZI VINCENTI: 5
Fernando Hernandez Ramos (LPR Piacenza)
 
MURI VINCENTI: 7
Simone Giannelli (Diatec Trentino)
Tsvetan Sokolov (Cucine Lube Civitanova)
 
I MIGLIORI
 
Luca VETTORI (Azimut Modena - Cucine Lube Civitanova)
Luciano DE CECCO (Sir Safety Conad Perugia - Revivre Milano)
Tine URNAUT (Exprivia Molfetta - Diatec Trentino)
Rozalin PENCHEV (Top Volley Latina - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
Uros KOVACEVIC (Kioene Padova - Calzedonia Verona)
Fernando HERNANDEZ RAMOS (Gi Group Monza - LPR Piacenza)
Armando TORRES (Bunge Ravenna - Biosì Indexa Sora)
 
SuperLega UnipolSai
Programma e arbitri della 1a giornata di ritorno
 
1a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Sabato 10 dicembre 2016, ore 19.30
Calzedonia Verona - Top Volley Latina  Diretta Lega Volley Channel
(Boris-Gnani)
Addetto al Video Check: Danieli  Segnapunti: Ferrari

FONTE: Lega Pallavolo Serie A
segue... ]



VIVATICKET

LPR VOLLEY THE BEST

NEWSLETTER
Iscriviti alla mailing list

 Nome:
 Email:
invia iscrizione »

MEDIA PARTNER


Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]